Stock Quotes
Opening date: 2018-09-20
Opening price
36.75
Change
-0.27
Turnover
3.45
Kurs MIN[PLN]
36.75
Kurs MAX[PLN]
37.45
Prodotti e applicazioni
Tra pannelli in truciolare grezzo e fibra, prodotti decorativi nobilitati, rivestimenti, elementi HPL e piani da lavoro, Pfleiderer offre materiali perfetti per tutti i progetti: sicurezza antincendio, arredamenti navali, edilizia in legno o con certificazione ecologica.
Applicazioni
Arredamento e design d’interni porte
Certificati
qualitá PEFC™ disponibili

Duropal topX Matt

Laminato decorativo ad alta pressione in qualità standard con classificazione HGS / VGS come da norma EN 438-3, con superficie temprata a fascio di elettroni altamente resistente e retro levigato.

Campi d'applicazione: Elegante materiale delle superfici, adatto per applicazioni su superfici e bordi, con le elevate prestazioni dei già noti prodotti Duropal HPL. Duropal topX Matt può essere lavorato sia verticalmente che orizzontalmente.

footer image
Formato in mm Spessori in mm
Lunghezza Altezza
4.100 1.300 0,6 | 0,8
5.300 1.300 0,6 | 0,8

Norma prodotto

  • Attenendoci a EN 438-3

Massa volumica

  • ≥ 1.350 kg/m³

Reazione al fuoco

  • Normalmente infiammabile
  • D-s2,d0 o inferiore in combinazione con materiali di supporto normalmente ofacilmente infiammabili. (EN 13501-1, CWFT classificazione senza prove secondo 2003/593/EG)

Classe di formaldeide

  • E1 (EN 717-1)

Sicurezza prodotto

  • In conformità al Regolamento (UE) N. 10/2011 la superficie si presenta fisiologicamente senza pericolo e adatta per un contatto diretto con gli alimenti.
  • Produciamo i nostri pannelli senza l´aggiunta di sostanze alogene e/o metalli pesanti, agenti di conservazione, di prodotti di protezione del legno e solventi organici.
  • Questo prodotto è in conformitá con il REACH CE 1907/2006 un materiale non soggetto ai sensi dell' articolo 7 e alla sua registrazione.

Particolarità

  • Disponibile nei decori U11027 (U1027) Bianco Ghiaccio, U11102 (U102) Gesso, U12000 (U1200) Nero Vulcano, U12115 (U1115) Grigio Platino, U12188 (U1188) Grigio Luce, U12290 (U1290) Antracite

Lavorazione

  • Ulteriori suggerimenti sulla lavorazione dei laminati sono disponibili presso il sito della ICDLI (www.icdli.com).
  • Per la produzione di pannelli Composite viene consigliata una costruzione simmetrica, cioé ambedue i lati con lo stesso identico laminato. Usando contobilanciature (anche HPL) si potrebbe dare luogo all´imbarcamento del pannello; è quindi sempre indispensabile effettuare delle proprie prove.
  • Prima di procedere alla lavorazione e al montaggio è necessario predisporre una normale situazione climatica. I locali devono essere climatizzati a seconda del successivo utilizzo.
  • Per le applicazioni su superfici ampie si consiglia, in particolare, durante la post-lavorazione e/o il montaggio di fare attenzione all'omogeneità cromatica e strutturale dei pannelli e dei tagli utilizzati e di lavorare il materiale tenendo conto della direzione di produzione.
  • In base all'applicazione e ai requisiti del materiale, si consiglia di effettuare prima delle prove.

Stoccaggio, movimentazione e trasporto

  • I pannelli devono essere conservati sempre in posizione orizzontale poggiando perfettamente a filo e con tutta la superficie su di un supporto piano, pulito a condizioni ambiente normali (temperatura 18-25°C, umidità relativa 50-65%).
  • Evitare l’ esposizione diretta al calore e conseguente essiccamento latente delle superfici tramite radiazione di luce, calore o correnti d’ aria provenienti da impianti di riscaldamento o condizionamento.
  • Evitare l'esposizione diretta alla luce del sole o ai raggi UV, in particolare se si tratta di prodotti imballati con pellicola.
  • La catasta deve essere appesantita con un pannello di copertura.
  • Garantire le stesse condizioni di conservazione anche quando si prelevano pezzi dal bancale.
  • Uno stoccaggio verticale è sconsigliato.
  • È da tenere presente che qualsiasi stoccaggio non appropriato, indipendentemente dalla sua durata, può deformare i pannelli in modo irreversibile.
  • La presenza di corpi estranei e impurità tenaci nella pila di pannelli può causare danni o lasciare impronte sulla superficie.
  • I pannelli accatastati devono essere trasportati su una base sufficientemente larga e solida come, ad esempio, pallet. I pannelli devono essere, infine, fissati per evitare spostamenti.

Salute e sicurezza sul posto di lavoro

  • Indossare il dispositivo di protezione individuale (DPI) idoneo in base all’attività da svolgere.
  • Durante la lavorazione con operazioni di taglio e levigatura, garantire un'aspirazione sufficiente.

Pulizia e manutenzione

  • La superficie puó essere pulita con acqua ed un detergente delicato. Per rimuovere lo sporco più ostinato, seguire le raccomandazioni nel foglio tecnico "Cleaning of HPL surfaces" (www.icdli.com).

X